Ex:1 800 - 0452 00 admin@info.com
Ex:

Sabato 7 e Domenica 8 maggio
DIARIO DI UN DIS@MORE…

DIARIO DI UN DISAMORE: EFFETTI COLLATERALI DELL’AMORE
(A lasciarsi s’impara…..?)

Lasciarsi è sempre un’esperienza dolorosa, che richiama alla mente e al cuore le emozioni vissute nel distacco dalle figure di riferimento.
Ma, dal vuoto della separazione, può anche nascere il desiderio di cambiamento.
La sfida di questo laboratorio è quella di poter condividere e sperimentare, all’interno di un luogo protetto, e con il sostegno del gruppo, le fasi della separazione, e al tempo stesso, avere l’opportunità di ritualizzarne creativamente la fine, per essere pronti ad un nuovo ciclo di vita.
Il Gruppo diventa quindi il contenitore protettivo in cui il disagio vissuto in solitudine, trova un luogo in cui possa essere esplicitato e condiviso, e, allo stesso tempo, permette alla persona di prendere coscienza delle proprie potenzialità e risorse, stimolando le capacità di scelta.
Ecco, l’obiettivo del progetto “Diario di un Disamore”, intende ricalcare questa modalità, attraversare le fasi cruciali di un abbandono - quella del dolore e della rabbia - vivendole fino in fondo, ma con la possibilità di poter andare oltre, e di chiudere la gestalt attraverso un rituale creativo, corale e soprattutto catartico.
Il progetto intende anche proporre il legame d’amore come forma di vita, sempre e comunque, e la separazione, quando avviene, come un’opportunità per comprendere meglio i propri meccanismi caratteriali, di attaccamento e distacco, di poter riflettere sulle proprie convinzioni limitanti, sia su di sé che sul mondo; convinzioni che spesso ci impediscono di ricominciare a vivere in modo pieno e consapevole; in fondo, solo se riusciamo a dichiarare la morte di un amore, sarà possibile ricominciare a vivere.
Conduttori: Mary Langellotto (counselor gestaltico), Gerarda Urciuoli (formatrice e coach aziendale, counsellor)
sabato 7 e domenica 8 maggio dalle 10 alle 18
Contributo per la partecipazione : € 120/persona per entrambe le giornate, € 220 se si viene in due, € 100 allievi ed ex-allievi Sibig e Soci Epochè
Il seminario è aperto a tutti e riconosciuto come corso di aggiornamento da AssoCounseling e da AICo (16 ore formazione)
…. E per finire, una buona notizia: le statistiche raccontano, che ad ogni nuovo amore, si è in grado di amare meglio sia sul piano emotivo che fisico!

I commenti sono chiusi.